Fratelli terrorizza sorella, di toccare e di soffocare

Fratello e sorella stanno discutendo nella sua camera da letto. Lui accusa lei di metterlo giù davanti ai suoi amici. Lei gli dice che lui è un perdente e un pervertito, i suoi amici sono dei perdenti, ecc…. ecc…. e di non toccare mai più di lei, che egli chiama una cagna, ecc, ecc.. Ha i suoi schiaffi bussa a lei sul letto. Egli ottiene su di lei strappa la camicia aperta e pantaloncini giù. Durante tutto questo tempo, lui tiene le sue mani intorno al suo collo, la sua azienda verso il basso. Lei è rosso in volto e ha uno sguardo terrorizzato sul suo viso durante questo, e continua a cercare di tirare le braccia fuori e colpire le sue braccia, etc. Dopo che è finito, che lui chiama una cagna e stomps, lei rotola su di un pianto, di pianto, e di soffocamento. Vorrei il video di concentrarsi realmente sul senso di soffocamento, la sua lotta, e il modo in cui lei tira più di soffocamento e di piangere dopo. Fratello chiatte in sua sorella in camera. Lei con rabbia gli chiede cosa vuole. Lui dice che vuole lei. Lei dice a lui se ha mai tocca di nuovo a lei dire a Mamma e Papà. Lui la spinge contro il e stringe la gola, scende i pantaloni, ed esige la sua a cadere i suoi pantaloncini e ha il sesso in piedi con le sue mentre si tiene per la gola e ha uno sguardo terrorizzato sul suo viso e piange. Poi lei crolla a terra a piangere. Ragazza si sveglia nel mezzo della notte con il fratello di ottenere su di lei. Lui si inginocchia sulle sue spalle e strappa la camicia, mentre lei gli dà la testa e si sfrega il suo cazzo tutto il suo viso a che Egli cums nella sua bocca e strofina su tutto il viso. Lei è rosso in volto e piange di corso. Sorella è contro il muro nel corridoio, in piedi con le sue mani sulla parete di polizia in stile, i suoi pantaloni sono giù intorno alle caviglie e le gambe divaricate. Suo fratello (giù i pantaloni intorno alle sue caviglie) è il suo cazzo duro da dietro mentre si tiene i suoi capelli e la gola stretta. Lei è bug-eyed nel terrore per tutto il tempo. Lui finisce in bocca, tira su i pantaloni e se ne va. Lei lentamente si snoda in una palla sul pavimento e grida.