Matrigna dare il mio stupido faccende

Lei mi sfida a crescere e uscire da sotto la gonna. Io non voglio crescere, però. Voglio che lei si prenda cura di me per sempre. Così, mi ricordo di quando ero piccola e che abbiamo usato per le coccole. La prossima cosa che so, io sono sotto la sua gonna a mangiare la sua figa bagnata!